Rieti, gli appuntamenti del weekend in città e in tutto il Reatino

Il sito del Festival della Montagna reatino

Rieti, gli appuntamenti del weekend in città e in tutto il Reatino

maggio 25, 2018 Rassegna Stampa 0
Musicisti

 

«Tu Vivi» è il titolo dello spettacolo teatrale di domenica alle 18 al teatro Manlio di Magliano Sabina. Il testo dell’opera, in due atti, è ispirato alla vita della fotografa, attrice e attivista politica Tina Modotti, donna friulana nata alla fine dell’800 ed emigrata in America nei primi del ‘900. Si tratta di una tragedia che narra tre periodi differenti, con un personaggio femminile ciascuno (Tina negli anni ’40, Camilla tra ’68 e ’69, Simona oggi), ma connessi tra loro dalla forte stima verso la protagonista, Tina Modotti appunto, quasi a sfociare in una forte empatia che influenza le vite delle altre due.

Pink Floyd con la loro storia raccontata e cantata, questa sera alle 21, al teatro Gennari di Casperia: il racconto di una delle band più importanti della storia del rock attraverso la voce di Fausto Casara e la chitarra di Mauro Miccoli. Sempre a Casperia, domenica, per la festa della mamma, c’è «ArteMamma», con gara di disegno riservata ai bambini dalla mattina al tardo pomeriggio. Alle 12.30 apertura degli stand gastronomici sotto le mura castellane e alle 15.30 la gara di dolci.

Orvinio in fiore, domenica, con mostra mercato, arredo da giardino, artigianato locale e attività per i più piccini. Nella giornata si terrà un seminario astronomico a cura di Alessia Sabatini. Apertura del Roseto Vacunae Rosae a Roccantica, oggi e domenica, con visite guidate alle 11 e alle 16.

Conferenza sulla evoluzione storico-culturale del territorio di Montebuono oggi alle 18 nella sala della cultura di Poggio Mirteto. La conferenza (relatore Giulia Bordi) è organizzata dall’associazione Amici del Museo. Mercato agroalimentare «Sabina agreste» a km0 domenica a Poggio Mirteto Scalo. E mercatino dell’artigianato e dei prodotti tipici a km0, domenica, presso l’Abbazia di Farfa. Domenica dalle 15, a Montopoli, nella biblioteca Angelo Vassallo, la premiazione del VI concorso di poesia «Libera i tuoi versi…poetando a Montopoli». Nella cerimonia, anche la presentazione del libro di Francesca Dominici «In capo al mondo». Domenica dalle 14, a Torri in Sabina, «Pompieropoli – pompieri per un giorno», per i più piccoli.

Al cinema Iris di Leonessa, stesera alle 21, «Racconti per Cammino» con Jobel Teatro e Comune. L’appuntamento è con «Io, Pindaro e Lapalisse» della Compagnia Two Little Mice. Stasera alle 21.30, nella Sala Polifunzionale Ater di Villa Reatina, a Rieti, per «Primavera in Jazz» di Underground, concerto di Alter & Go. A Magliano Sabina, oggi alle 11 al teatro Manlio al via «Extra-Ordinarius», IV edizione di Mostre Diffuse Fotografia.

Inaugurata la mostra Mosaico Habanero, che sarà presente fino al 18 maggio nella sala mostre del Palazzo Comunale di Rieti. La mostra è la conseguenza di uno scambio di esperienze artistiche tra La Schola di Franco Bellardi e La Casa de Artistas creadores de centro Habana. Nel 2017 venne allestita una mostra a L’Avana e ora a Rieti.

Rieti, Terminillo, Cittaducale, Cantalice e Micigliano presentano il Festival della Montagna. Da oggi al 17 giugno, concerti, spettacoli teatrali, animazioni e performance di danza. Tra gli eventi, due spettacoli musicali al teatro Flavio di Rieti, entrambi al mattino: oggi alle 11.30 il Ciak in Brass dell’Italian Brass Band, trascrizioni di musiche da film per Brass Band, e il 19 maggio, il concerto con musiche di Antonio Vivaldi degli Archi del Cherubino in collaborazione con l’Istituto degli Studi Vivaldiani di Venezia. Poi sei spettacoli teatrali a cura dell’Artem Jobel Teatro (17 maggio alle 19 in Piazzale San Felice, a Cantalice), spettacoli di mimo e pantomima (18 maggio alle 17 a Rieti al Polo di Santa Lucia e il 14 giugno alle 21 in piazza del Popolo a Cittaducale), la rappresentazione dell’Orlando (8 giugno alle 21 al Polo di Santa Lucia), l’Odissea (spettacolo teatrale con videoproiezioni, 9 giugno alle 21 in piazza del Popolo a Micigliano), lo spettacolo teatrale per ragazzi «Pierino e il lupo» (15 giugno alle 21 al Palazzo del Turismo e al Teatro Tre Faggi del Terminillo). L’evento finale, dal 15 al 17 giugno al Terminillo, per il quale gli spettacoli sono in fase di affidamento.

Si chiama «Ipazia», in onore della matematica, astronoma e filosofa della Grecia antica, la nuova associazione nata a Contigliano su iniziativa di sei giovani, Alessandra Hussein, Serena Pitotti, Gloria Pizzoli, Federico Formichetti, Alessandra Di Santo e Flavio Serva. Prima uscita pubblica domenica alle 18, con la presentazione del libro «Sabina Archeologica, itinerari archeologici lungo la via Salaria», presente l’autore Simone Nardelli. La conferenza è solo la prima di una serie che andrà avanti fino al 16 giugno e che avrà la biblioteca comunale come «campo base». L’associazione nasce d’altronde in convenzione col Comune non solo per promuovere iniziative culturali, ma anche per garantire l’apertura della biblioteca di piazza degli Eroi. Il 20 maggio sarà l’occasione per riscoprire la figura di Luigi Solidati Tiburzi, con una conferenza di Luciano Tribiani; il 26 maggio Alberto Vespaziani illustra «Il teatro del potere in Machiavelli»; il 9 giugno sarà la volta di Mario Polia, con la conferenza sulla percezione del sacro in Sabina; il 16 giugno è in programma la conferenza-osservazione astronomica diurna di Silvio Eugeni. Alle ragazze di Ipazia si devono anche due bellissimi video su Contigliano (d’estate e sotto l’ultima neve) che nei mesi scorsi hanno collezionato centinaia di condivisioni.

Cani di ogni caratteristiche protagonisti a Rieti. Oggi, al pattinodromo provinciale di Rieti, in via Oreste Di Fazio, torna l’esposizione internazionale canina. Per una giornata, fino alle 18, gli amici a quattro zampe di ogni taglia, «sfileranno» come veri e propri modelli, fino al tardo pomeriggio. L’organizzazione è a cura del Gruppo cinofilo sabino. Il via alle 8, con l’ingresso dei cani quindi, dalle 10, l’inizio delle valutazioni da parte della giuria, che esprimerà i singoli giudizi. Nel pomeriggio, a partire dalle 16, la parte conclusiva della manifestazione, con «Best in show», fino alle 18. Le iscrizioni sono chiuse: nella giornata di domani verranno valutati i diversi aspetti del cane, fino all’assegnazione dei riconoscimenti a quelli che verranno ritenuti, nell’esposizione, i più meritevoli.

Da www.ilmessaggero.it/rieti 12/05/2018

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *